Ebbene sì, la notizia è confermata: il 29 maggio, dopo mesi di
estenuanti sessioni in studio e interminabili sedute di mixaggio, la
dirompente energia del Funk Bazar si è scatenata nei negozi di dischi di
tutta Italia, provocando sconvolgimenti e isteria a catena fra gli
innumerevoli fan che già da mesi erano accampati fuori dalla porta.
Ecco la tracklist:

1. Assassino
2. Lugano in Love
3. Capolinea (Download)
4. Funk Bazar
5. Frankie
6. Afro-Cube
7. Monica (Download)
8. Rakja
9. Superstar
10. Club Prestige
11. Ottobre

 

Sono allo studio misure straordinarie per limitare l'impatto devastante delle undici fulminanti hit: varate disposizioni straordinarie per impedire l'ascolto del cd in macchina, onde evitare che automobilisti preda del groove si scatenino in balli forsennati alla guida, mentre si chiede a gran voce di vietare l'uso dell'iPod nei locali pubblici, onde scongiurare il rischio che incauti impiegati
disturbino la quiete degli altri incolpevoli avventori cantando a squarciagola. Si attende per questo pomeriggio l'intervento del Card. Ruini, che illustrerà la posizione della Santa Sede. Nel frattempo,
però, la festa è già iniziata.