E il Funk Bazar sbarcò su MySpace...

 

Essere circondati da frotte di consulenti d'immagine e legioni di fans aggiornati sulle ultime tendenze, alla fine, paga. Sì, insomma, metaforicamente. Sono stati loro, siete stati voi, voi che siete sempre così avanti, voi che siete gggiovani e vivete nel mondo digggitale, a farci capire che avere un sito bello, nuovo e colorato come questo non serve a nulla, che per far parte davvero della commiùniti devi essere anche tu lì, dove sono tutti, su Maispèis, con la tua paginetta scrausa dove però passano milioni e milioni di utenti da tutto il mondo, in ogni istante (eh, beh). E noi la nostra paginetta l'abbiamo fatta subito. Ci abbiamo messo un po' a renderla decente, ma ora è lì, bella come il sole, con i suoi... ehm... settanta contatti scarsi da ottobre, ma è lì. E se non vi basta, ci trovate anche un brano in più da ascoltare e scaricare. Contenti? Tutto questo su www.myspace.com/funkbazar. Buon divertimento!